Condizioni generali di vendita

Condizioni generali di vendita

PREMESSE  

Armond Srl (qui di seguito per brevità denominata « Armond ») commercializza i prodotti contraddistinti dal marchio « Armond » in Italia in Euro pain Svizzera ed in Inghilterra
Attenta a rispondere sempre alle attese dei suoi Clienti, Armond ha deciso di realizzare, parallelamente alla sua rete di punti vendita diretti ed esclusivi, una rete di vendita a distanza di alcuni dei suoi prodotti, via telefono ovvero attraverso il sito internet armond.com.
Il sistema, che presuppone un intervento attivo da parte del Cliente, è stato realizzato in piena conformità alla normativa in materia di vendita a distanza ed in particolare agli artt. 45 e segg. del Codice del Consumo (D.Lgs n. 206 del 6 settembre 2005 e successive modifiche).
Armond non effettua chiamate a clienti di propria iniziativa per proporre vendite a distanza di prodotti, a meno che ciò non riguardi una richiesta preventivamente effettuata dal cliente stesso. 

L’utilizzo del servizio di vendita a distanza descritto nelle presenti condizioni generali di vendita è riservato esclusivamente ai consumatori, nel significato che ne dà la legge e la giurisprudenza, intesi come le persone fisiche che agiscono per scopi non riferibili alla propria attività commerciale, imprenditoriale o professionale eventualmente svolta, e residenti in Italia (qui di seguito definiti per brevità i « Clienti »).

CAMPO D’APPLICAZIONE

Le presenti condizioni generali di vendita sono applicabili a tutte le vendite di prodotti «Armond» concluse a distanza

  • telefonicamente attraverso il Servizio clienti Armond ovvero 
  • attraverso il sito internet armond.com, con consegna in tutto il territorio italiano.


Le presenti condizioni generali di vendita a distanza devono essere accuratamente esaminate dal Cliente prima del completamento della procedura d’ acquisto a distanza dei prodotti «Armond». Resta inteso che l’effettuazione dell’ordine di acquisto al Servizio Clienti Armond ovvero attraverso il sito internet armond.com implica totale e assoluta conoscenza delle presenti condizioni generali di vendita e loro integrale accettazione: il Cliente con l’inoltro dell’ordine d’acquisto al Servizio Clienti Armond ovvero attraverso il sito internet armond.com, accetta incondizionatamente, e si obbliga ad osservare nei suoi rapporti con Armond, le presenti condizioni generali di vendita, nonché le condizioni di pagamento di seguito illustrate, dichiarando di aver preso visione ed accettato tutte le indicazioni a lui fornite, e prende altresì atto che Armond non si ritiene vincolata a condizioni diverse dalle presenti se non preventivamente concordate per iscritto.
Le presenti condizioni generali di vendita a distanza possono essere stampate e conservate da qualsiasi soggetto che abbia visitato il sito internet armond.com e sono da considerare applicabili ed in vigore fintantoché le stesse risultino accessibili dal sito internet armond.com. L’eventuale eliminazione delle presenti condizioni generali di vendita a distanza dal sito internet armond.com implica l’automatica ed irrevocabile inapplicabilità, inefficacia ed inopponibilità ad Armond delle stesse in relazione ad acquisti effettuati successivamente alla loro eliminazione dal sito, e ciò anche nel caso in cui dette condizioni generali risultassero comunque consultabili e/o accessibili al pubblico attraverso altri siti internet diversi da quello sopra indicato. 

IDENTIFICAZIONE DEL VENDITORE 

Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita, il venditore è Armond S.R.L. – sede legale Via Nome di Maria, 24 31010 Maser (TV) – Capitale Sociale versato 50.000,00 EURO – REA 348588 – C.F. e P.IVA 04418100261 -Direzione e Coordinamento TEL +39 0423 925011

ARTICOLO 1: INFORMAZIONI RELATIVE AI PRODOTTI

Le informazioni relative ai prodotti «Armond» suscettibili di vendita a distanza attraverso il Servizio Clienti Armond e/o attraverso il sito internet armond.com sono disponibili, con i relativi numeri di referenza, anche presso Armond. Le predette informazioni sono fornite in conformità alle leggi in vigore e, in particolare, agli articoli 49 e 51 del Codice del Consumo.

ARTICOLO 2: ORDINE DEI PRODOTTI 

Gli ordini possono essere effettuati, comunque in lingua Italiana:

al Servizio clienti Armond, chiamando sia il n. +39 0423 925011, dal lunedì al venerdì, dalle 9:30 alle 17:00, esclusi i giorni festivi; oppure attraverso il sito internet armond.com

Con riferimento agli ordini effettuati sul sito armond.com, è possibile effettuare l’acquisto anche senza necessità di previa registrazione e creazione di un account personale del Cliente, seguendo i passaggi e le istruzioni specificate nel sito stesso. Prima di procedere alla trasmissione dell’ordine, sarà richiesto al Cliente di individuare e di correggere eventuali errori di inserimento dei dati.

Armond si riserva la facoltà di valutare l’accettazione degli ordini ricevuti. Essa comunicherà al Cliente l’eventuale impossibilità di accettare l’ordine entro 30 giorni decorrenti dal giorno successivo a quello in cui il Cliente ha trasmesso il medesimo ad Armond e provvederà al rimborso delle somme eventualmente già corrisposte dal Cliente ad Armond medesima in relazione ad esso.

Al fine di garantire un servizio migliore e una migliore disponibilità dei nostri prodotti, Armond limita la quantità dei prodotti che possono essere acquistati come segue: non più di 3 articoli, di cui al massimo 2 riferiti allo stesso prodotto, per ciascuna transazione.

ARTICOLO 3: PREZZI DEI PRODOTTI

  1. I prezzi dei prodotti si intendono comprensivi di tutte le tasse e imposte nonché delle spese di spedizione ordinaria (cfr. il successivo art. 5.3), salvo che, quanto agli ordini effettuati per mezzo del sito internet armond.com, non sia diversamente indicato sul predetto sito o comunque sulla schermata dell’ordine o, quanto agli ordini effettuati telefonicamente al Servizio Clienti Armond, non sia diversamente comunicato dal Servizio Clienti medesimo prima che il Cliente confermi l’ordine.
  2. Il prezzo di ciascun prodotto viene comunicato al Cliente al momento della chiamata al Servizio clienti Armond, o, nel caso di acquisto effettuato sul sito internet armond.com, prima della conclusione del contratto. Tutti i prezzi sono espressi in Euro e sono comprensivi di IVA.
  3. In conformità a quanto disposto all’art. 51 co. 7 del Codice del Consumo, il Cliente riceve, dopo la conclusione del contratto, la conferma scritta del prodotto ordinato, del suo prezzo, dell’importo pagato, dell’esistenza del diritto di recesso (salvo i casi in cui tale diritto è escluso – cfr. art. 6) – con l’indicazione dei tempi e delle modalità per la restituzione del bene – dell’indirizzo geografico per presentare eventuali reclami, delle informazioni sui servizi di assistenza, sulle garanzie legali e commerciali esistenti e sulla possibilità di servirsi eventualmente di meccanismi stragiudiziali di reclamo e di ricorso ai sensi dell’art. 141 del Codice del Consumo.

ARTICOLO 4: CONDIZIONI DI PAGAMENTO 

Il pagamento da parte del Cliente può essere eseguito, sia nel caso di acquisti effettuati attraverso il Servizio Armond che nel caso di acquisti effettuati attraverso il  sito internet armond.com, mediante:

  1. Carta di credito;
  2. PayPal,
  3. Bonifico bancario da conto corrente italiano intestato al soggetto che effettua l’acquisto.

Sono accettate le seguenti carte di credito: Visa, Mastercard, American Express.
L’addebito sulla carta di credito del Cliente avviene al momento della preparazione dell’ordine per la spedizione. Ai fini del pagamento, il Cliente conferma al Servizio Clienti Armond ovvero attraverso il sito internet armond.com, di essere titolare della carta di credito indicata e che il nominativo indicato su detta carta di credito è il suo; quindi comunica a sua scelta telefonicamente o attraverso posta elettronica protetta o, in caso di acquisto attraverso il sito internet armond.com, sul sito stesso, il numero, la data di scadenza ed il codice di sicurezza indicati sulla sua carta di credito. Nel caso in cui, per qualsivoglia motivo, l’addebito degli importi dovuti dal Cliente non avvenga, il processo di vendita viene automaticamente annullato e la vendita automaticamente cancellata.

Nel caso in cui il Cliente, al momento dell’inoltro dell’ordine, avesse indicato di voler effettuare il pagamento mediante bonifico bancario, Armond provvederà a comunicargli a mezzo e-mail le coordinate bancarie sul quale eseguirlo. Il pagamento dovrà pervenire ad Armond nei successivi 5 giorni. I prodotti saranno preparati per la spedizione, non appena il pagamento sarà stato ricevuto: nel caso in cui il pagamento non sia stato ricevuto entro il termine di 5 giorni, l’ordine si considererà cancellato. Per motivi di sicurezza, è necessario che l’intestatario della fattura corrisponda al titolare del conto bancario. In caso contrario, non saremo in grado di accettare il suo ordine.

ARTICOLO 5: CONSEGNA

La consegna dei prodotti viene effettuata all’indirizzo indicato dal Cliente solo dopo la regolare registrazione del pagamento dell’ordine relativo. In conformità alla disposizione contenuta all’art. 61 del Codice del Consumo, Armond eseguirà l’ordine dei prodotti entro e non oltre 30 giorni dalla data di conclusione del contratto, previo ricevimento del prezzo di acquisto, salvo che Armond non comunichi – entro lo stesso termine – la mancata accettazione dell’ordine ai sensi del precedente articolo 2.2.

Il Cliente avrà la possibilità di avvalersi delle seguenti modalità di consegna:

Servizio ordinario (gratuito): la consegna viene effettuata tra le ore 8:00 e le ore 18:00 dal lunedì al venerdì (consegna in 3-4 giorni lavorativi);

Il Cliente verrà informato a mezzo SMS o e-mail della data di consegna prevista nonché del nominativo e dei contatti del vettore incaricato da Armond per la consegna medesima. 

Nel caso in cui, al momento della consegna, l’aspetto esteriore del pacco presenti delle imperfezioni, il Cliente (o la persona che ha ricevuto il prodotto ai sensi del precedente 5.1 ultimo comma) deve procedere all’apertura del pacco stesso in presenza del trasportatore, per verificare lo stato del prodotto ivi contenuto. Nel caso in cui il prodotto si presenti danneggiato, il Cliente (o comunque il ricevente) deve dettagliare per iscritto, sulla bolla di consegna, tutti i danni rilevati. Eventuali reclami dovranno essere inoltrati con le modalità previste dal successivo articolo 9.

ARTICOLO 6: LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ

Al di fuori dei casi di dolo o colpa grave, Armond  non sarà responsabile nei confronti del Cliente ad alcun titolo in conseguenza di:

  1. danni o perdite causati dai prodotti (o dal loro utilizzo da parte del Cliente), ferma restando in ogni caso l’applicazione delle norme inderogabili di legge in materia di responsabilità del produttore;
  2. danni che non siano stati cagionati da inadempimento di Armond;
  3. perdita di affari o di opportunità di commercio che non sia stata cagionata da inadempimento di Armond.

Nessuna disposizione delle presenti condizioni generali di vendita potrà limitare la responsabilità in caso di morte o danno alla persona del Cliente causati dalla negligenza di Armond, dei suoi dipendenti, agenti o incaricati.

Fatto salvo quanto previsto in altre disposizioni delle presenti condizioni generali di vendita, Armond riparerà o sostituirà gratuitamente qualsiasi prodotto che sia stato danneggiato o smarrito in occasione della spedizione effettuata dal proprio spedizioniere, a condizione che:

  1. il Cliente abbia comunicato per iscritto il danneggiamento o lo smarrimento entro le 24 ore successive alla data di consegna (nel caso di danneggiamento) ovvero entro le 24 ore successive alla data di consegna che era stata indicata al Cliente in conformità al precedente articolo 5.4 (nel caso di perdita) al fine di consentire a Armond di avvalersi dei rimedi previsti dalle condizioni di spedizione applicate dallo spedizioniere e il   Cliente metta a disposizione di Armond (in caso di danneggiamento del prodotto) la ricevuta o altro documento relativo al prodotto in questione, nonchè il prodotto unitamente alla confezione originale ed a tutti gli accessori, cartellini, ecc. relativi al medesimo.

ARTICOLO 7: DIRITTO DI RECESSO – ISTRUZIONI PER L’ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO

Armond è consapevole del fatto che i Clienti non soddisfatti dei prodotti ricevuti, salvo nei casi previsti dall’art. 59 del Codice del Consumo, possono esercitare il diritto di recesso previsto dal Codice del Consumo, Capo I, titolo III, parte III ed in particolare dai suoi articoli da 52 a 58. E’ interesse di Armond che il Cliente possa esercitare detto diritto di recesso nelle migliori condizioni possibili.

Il Cliente può esercitare il recesso, senza specificarne le ragioni, comunicando a Armond, nel termine massimo di 14 giorni (quattordici) dal ricevimento del prodotto presso l’indirizzo indicato all’atto dell’ordine, la sua intenzione di recedere dal contratto e di restituire il prodotto medesimo. 

Al fine di esercitare il proprio diritto di recesso, Cliente può comunicare la propria volontà al proposito: 

(i)   mediante telefonata al Servizio clienti Armond;

(ii)         per iscritto, mediante invio ad Armond di lettera raccomandata a.r. sottoscritta dal Cliente contenente la dichiarazione di recesso, i dati del Cliente e l’indicazione del prodotto interessato. A tal fine il Cliente, se lo desidera, può utilizzare il modulo tipo reperibile in calce alle presenti condizioni generali di vendita (Allegato A), che dovrà essere stampato, compilato ed inviato all’indirizzo ivi indicato. La dichiarazione di recesso dovrà essere inviata al seguente indirizzo: Armond S.R.L. – sede legale Via Nome di Maria, 24 31010 Maser (TV) 

In conformità all’art. 54 co. 4 del Codice del Consumo, resta a carico del Cliente l’onere della prova relativa all’esercizio del diritto di recesso. Il Cliente sarà inoltre responsabile della tempestiva restituzione del prodotto per il quale lo abbia esercitato.

In qualsiasi modo eserciti il recesso, il Cliente potrà usufruire del servizio gratuito di ritiro a domicilio in Italia dei resi offerto da Armond, chiamando il Servizio Clienti Armond per concordare la data del ritiro, che dovrà essere compresa nei 14 giorni decorrenti dalla data di ricevimento da parte di Armond della dichiarazione di recesso del Cliente. Il Cliente dovrà consegnare il prodotto per il quale ha esercitato il recesso al corriere nella data e orario così concordati. Nel caso di sua impossibilità, egli potrà concordare un nuovo accesso del corriere, che dovrà avvenire entro i successivi 7 giorni. Si precisa che i prodotti vengono ritirati nei giorni feriali tra le ore 8:00 e le ore 18:00.

Per garantire un rapido trattamento del reso e assicurare la sicurezza del prodotto restituito durante il trasporto, Armond consiglia vivamente ai Clienti di utilizzare i suoi servizi di reso gratuiti descritti sopra (servizio di ritiro resi a domicilio). Tuttavia, se il Cliente non potesse o volesse beneficiare di tali servizi, potrà restituire il prodotto, sotto la sua esclusiva responsabilità, attraverso un vettore di sua scelta. Il prodotto dovrà essere inviato entro 14 giorni dalla data in cui il Cliente ha comunicato a Armond il recesso, al seguente indirizzo: Armond S.R.L. – sede legale Via Nome di Maria, 24 31010 Maser (TV). Il Cliente dovrà in tal caso sostenere le spese di spedizione per la restituzione del prodotto, come addebitate dal servizio postale o dal corriere prescelto e tali spese non saranno rimborsate da Armond. 

I prodotti devono essere restituiti nel loro imballaggio originale, con tutti gli accessori, istruzioni, etichette, coperture protettive e scatole, unitamente ad una copia della comunicazione di recesso.

In caso di recesso, saranno rimborsati al Cliente tutti i pagamenti effettuati a favore di Armond in relazione al prodotto per il quale il recesso è stato esercitato, compresi i costi di consegna, salvo per quelli supplementari derivanti dall’eventuale scelta dei tipi di consegna speciali descritti all’art. 5.3 (ii) e (iii) di cui sopra).

Il rimborso di tali pagamenti avverrà mediante riaccredito nel termine di 30 giorni dalla data in cui Armond è venuta a conoscenza dell’esercizio del diritto di recesso da parte del Cliente.  Ai sensi dell’art. 56 co. 3 del Codice del Consumo, tuttavia, qualora il Cliente provveda personalmente alla restituzione del prodotto (ovverosia non si avvalga del servizio di ritiro a domicilio in Italia), Armond potrà trattenere il rimborso del relativo prezzo fintantoché non avrà ricevuto il prodotto reso o il Cliente non abbia dimostrato di averlo spedito nei termini previsti. Parimenti, Armond potrà trattenere il rimborso del prezzo sino alla data di presa in consegna del prodotto qualora il Cliente richieda il servizio di ritiro a domicilio in Italia ma non provveda a consegnare il prodotto nella data e ora concordati con il Servizio Clienti Armond. Resta in ogni caso salvo quanto previsto all’ultimo paragrafo del presente articolo.

Il riaccredito di cui al precedente punto verrà effettuato sul conto corrente del Cliente corrispondente alla carta di credito utilizzata dal Cliente stesso per il pagamento, ovvero, qualora il pagamento sia stato effettuato mediante bonifico bancario, sul conto corrente sul quale è stato a suo tempo addebitato il prezzo dei prodotti. Tale rimborso non comporterà alcun costo per il Cliente.

Secondo quanto previsto dall’articolo 57 co. 2 del Codice del Consumo, il Cliente è responsabile della diminuzione del valore dei prodotti dovuta a manipolazione diversa da quella strettamente necessaria a valutarne la natura, le caratteristiche e l’effettivo funzionamento.
Pertanto, qualora i prodotti restituiti dal Cliente risultino danneggiati, incompleti, deteriorati e/o sporchi o in qualunque stato che lasci inequivocabilmente intendere che siano stati utilizzati, in modo tale da comprometterne la sostanziale integrità, essi non verranno rimborsati. Con specifico riguardo alle calzature, la suola deve essere perfettamente intatta: si raccomanda pertanto fortemente ai Clienti di provare le calzature Armond su di una superficie particolarmente morbida e non abrasiva.

La mancata restituzione del prodotto entro i termini sopra indicati o la sua mancata consegna al corriere incaricato da Armond nella data e orario concordati (se del caso posticipati come sopra previsto) sarà intesa quale manifestazione da parte del Cliente della volontà di revoca della dichiarazione di recesso. Il Cliente tratterrà quindi il bene acquistato, e Armond non sarà tenuta ad alcun rimborso.

ARTICOLO 8: SOSTITUZIONE DEI PRODOTTI

Armond desidera offrire ai suoi Clienti la possibilità di sostituire i prodotti acquistati a distanza, sia mediante il Servizio Relazioni con la Clientela di Armond che attraverso il sito web armond.com.

La sostituzione dei prodotti acquistati a distanza è soggetta alle seguenti limitazioni:

in caso di richiesta di sostituzione presentata al Servizio Clienti Armond:

la sostituzione dei prodotti acquistati a distanza può essere effettuata con altri prodotti sostitutivi di valore identico o superiore a quello dei prodotti acquistati : in tale ultimo caso, il Cliente dovrà pagare la differenza di prezzo in eccesso;

la sostituzione dei prodotti acquistati a distanza può essere effettuata anche con altri prodotti sostitutivi anche di valore inferiore rispetto a quello dei prodotti acquistati, in tal caso, Armond rimborserà al Cliente la differenza di prezzo. Il rimborso avverrà mediante la modalità di pagamento precentemente scelto dal cliente.

Nel termine di 14 giorni decorrente dalla data di consegna, il Cliente può a sua scelta:

richiedere la sostituzione del prodotto acquistato a distanza chiamando il Servizio Relazioni con la Clientela. Per la restituzione da parte del Cliente del prodotto da sostituire, Armond offre il servizio gratuito di cui al precedente art. 6 Tuttavia, il Cliente avrà comunque facoltà di optare per la restituzione – a proprie spese –  con le modalità indicate al precedente art. 6. In tale secondo caso, resta a carico del Cliente la prova della restituzione dei prodotti, che devono quindi essere restituiti mediante plico raccomandato con ricevuta di ritorno. Quale che sia la modalità di restituzione prescelta, i costi di trasporto del nuovo prodotto saranno a carico di Armond. Resta inteso che Armond non effettuerà la spedizione del prodotto sostitutivo prima di aver ricevuto gli articoli restituiti dal Cliente. Saranno applicabili, mutatis mutandis, le previsioni di cui al precedente art. 6;


I prodotti restituiti dal Cliente che risultino danneggiati, incompleti, deteriorati e/o sporchi o in qualunque stato che lasci inequivocabilmente intendere che i prodotti sono stati utilizzati, in modo tale da comprometterne la sostanziale integrità, non verranno sostituiti.

Con speifico riguardo alle calzature, la suola deve essere perfettamente intatta: Armond raccomanda fortemente ai Clienti di provare le calzature Armond su di una superficie particolarmente morbida e non abrasiva.

In caso di sostituzione, la vendita relativa al prodotto sostituito deve considerarsi risolta. Il pagamento del prodotto consegnato in sostituzione avviene per compensazione con l’importo del prezzo della vendita precedente. Resta inteso che qualunque importo eccedente a debito o a credito del Cliente, nei limiti di cui al precedente 7, verrà rispettivamente riaddebitato o riaccreditato sul conto corrente intestato al Cliente, corrispondente al conto corrente o alla carta di credito utilizzata dal Cliente stesso per il pagamento.

Qualora il Cliente abbia usufruito del servizio di sostituzione per un prodotto a sua volta ricevuto in sostituzione (fuori dai casi di sostituzioni per non conformità del prodotto) di un altro precedentemente acquistato, Armond si riserva il diritto di rifiutare ulteriori sostituzioni.

ARTICOLO 9: CONFORMITÀ – GARANZIA

Il Cliente è tenuto a verificare che i prodotti ricevuti corrispondano a quelli oggetto dell’ordine effettuato. Nel caso in cui i prodotti consegnati non siano conformi all’ordine, il Cliente deve informare telefonicamente di ciò il Servizio clienti Armond e restituire i prodotti in questione. Troveranno in tal caso applicazione le disposizioni di cui all’art. 6 delle presenti condizioni generali di vendita, ove compatibili.

Oltre alle garanzie specifiche che vengono fornite al Cliente unitamente al prodotto consegnato, alla vendita dei prodotti Armond sono altresì applicabili le garanzie legali previste dalla legge italiana ed in particolare, tra l’altro, quelle previste e disciplinate dagli articoli 128, 129, 130 e 132 del Codice del Consumo.

ARTICOLO 10: RECLAMI – INFORMAZIONI

Per qualsiasi informazione o reclamo, o per qualsiasi questione relativa alle condizioni generali di vendita per corrispondenza della società Armond o ai prodotti « Armond », i Clienti dovranno rivolgersi al Servizio Clienti della società via telefono al numero +39 0423 925011 o scrivendo un messaggio tramite la sezione «Invia subito la tua mail» all’interno dell’area “SERVIZIO CLIENTI”, indicando il numero dell’ordine cui il quesito si riferisce.

ARTICOLO 11: DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE

Il marchio « Armond », così come l’insieme dei marchi figurativi e non figurativi e più in generale tutti gli altri marchi, illustrazioni, immagini e loghi presenti sui prodotti Armond, sui relativi accessori e/o imballaggi, che siano oggetto di registrazione o meno, sono e rimangono di proprietà esclusiva della società Armond Srl – Maser (TV). La riproduzione totale o parziale, la modifica o l’utilizzo di detti marchi, illustrazioni, immagini e loghi, per qualunque motivo e su qualunque supporto, senza il preventivo accordo espresso della società Armond Srl sono assolutamente vietati. E’ altresì vietata qualsiasi combinazione tra i predetti marchi ed altri marchi, simboli, loghi e più in generale qualunque segno distintivo idoneo a realizzare un logo composito. Sono altresì assolutamente vietati la riproduzione totale o parziale, la modifica o l’utilizzo di disegni, modelli e brevetti, che risultino di proprietà esclusiva della società Armond.

ARTICOLO 12: FORZA MAGGIORE

L’esecuzione delle prestazioni da parte della società Armond può essere sospesa in caso di sopravvenienza di un caso fortuito o di forza maggiore che ne impedisca o ne ritardi l’esecuzione. Sono considerati come tali, ad esempio, ma senza limitazione a ciò, la guerra, i tumulti, le insurrezioni, gli scioperi e problemi di approvvigionamento della società Armond imputabili a terzi fornitori, ovvero l’errata indicazione da parte del Cliente del corretto indirizzo per la spedizione. La società Armond informerà il Cliente del verificarsi del caso fortuito o di forza maggiore nel termine di 7 giorni dal verificarsi dello stesso. Nel caso in cui la sospensione della prestazione dovesse prolungarsi per un termine superiore a 15 giorni, il Cliente avrà la possibilità di annullare l’ordine effettuato e verrà rimborsato degli importi già pagati, secondo quanto stabilito all’art. 6 delle presenti condizioni generali di vendita.

ARTICOLO 13: FORO COMPETENTE E LEGGE APPLICABILE

Il foro applicabile ai contratti di vendita conclusi telefonicamente o attraverso il sito web Armond è quello previsto dall’art. 66-bis del Codice del Consumo. Per la risoluzione delle controversie è possibile ricorrere alle procedure di mediazione previste dal decreto legislativo 4 marzo 2010, n. 28. E’ altresì fatta salva la possibilità di promuovere la risoluzione stragiudiziale delle controversie, come previsto dagli artt. 66 e 141 del Codice del Consumo.

Si informa il Cliente che la piattaforma ODR europea per la risoluzione extra-giudiziale delle controversie concernenti obbligazioni contrattuali derivanti da contratti di vendita o di servizi online tra un consumatore residente nell’Unione Europea e un professionista stabilito nell’Unione, prevista dal Regolamento UE n. 524/2013, è disponibile all’indirizzo web www.ec.europa.eu/consumers/odr/.

La legge applicabile ai contratti di vendita regolati dalle presenti condizioni generali è quella italiana, con esclusione delle norme di conflitto e comunque delle norme di diritto internazionale privato. Si esclude inoltre l’applicabilità della Convenzione di Vienna sulla vendita di beni mobili del 1980.

ALLEGATO A MODULO DI RECESSO TIPO

– ai sensi dell’art. 49, comma 1, lett h) D. lgs. 206/2005 – 

[da compilare e restituire se si desidera recedere dal contratto]

Spettabile Armond S.R.L. – sede legale Via Nome di Maria, 24 31010 Maser (TV) -Direzione e Coordinamento

Con la presente, notifico il recesso dal contratto di vendita dei seguenti beni:

Codice, descrizione e quantità del prodotto: _____________________
Ordinato il _____________________
oppure
Ricevuto il _____________________
Nome e cognome (del sottoscrittore): _____________________
Indirizzo (del sottoscrittore): _____________________
Firma: _____________________
Data: _____________________